Nel cuore della Romagna

Al mare, in collina, nelle città d’arte… In Romagna la bellezza ha tante forme, tante quante sono i luoghi di questa terra accogliente, dove la voglia di divertirsi e di condividere le cose buone non manca mai.

La Locanda della Fortuna si trova in una posizione ideale per raggiungere le principali destinazioni turistiche del territorio, prestandosi a soggiorni per diverse tipologie di vacanze.

Per chi vuole godersi la pace della natura, le colline che incorniciano l’agriturismo sono un rifugio perfetto per trovare un po’ di tranquillità e per godere di panorami e scorci suggestivi, come quello che si osserva da Brisighella, borgo in cui il tempo sembra essersi fermato.

Per gli amanti del buon cibo e del buon vino, basta scegliere le tappe del proprio itinerario eno-gastronomico alla scoperta della cucina tradizionale romagnola.
Per chi vuole divertirsi al mare, le spiagge della riviera romagnola sono a meno di 50 chilometri.
Per gli appassionati di arte c’è Faenza con le sue ceramiche, raggiungibile in pochi minuti, oppure Ravenna, con il suo straordinario patrimonio di mosaici bizantini, unico in tutto il mondo.
Per non dimenticare poi Bologna, anch’essa distante una trentina di chilometri.

ITINERARI

LUOGHI DA VISITARE
Alla scoperta della Romagna!
ORIOLO DEI FICHI
Oriolo dei Fichi è un piccolo paese del primo Appennino Romagnolo, situato a una decina di chilometri da Faenza. Il piccolo borgo e l’antica Torre, cuore pulsante e simbolo della località, sono incorniciate da un suggestivo paesaggio collinare, costellato di case coloniche, vigneti e uliveti. I vini prodotti da vitigni autoctoni, come il Centesimino, e l’olio (di Brisighella DOP) sono infatti due eccellenze della zona, perfetta espressione dello straordinario patrimonio enogastronomico di questo territorio dalla spiccata vocazione agricola.

La proposta delle aziende locali è dunque davvero ampia, con tanti prodotti tipici tutti da scoprire.

Proprio in quest’ottica è stata creata l’Associazione della Torre di Oriolo, che riunisce produttori agricoli, ristoratori, artigiani, commercianti del distretto e che opera per valorizzare il patrimonio storico, naturalistico e culturale locale: sono tanti gli eventi e le iniziative organizzati nella Torre e nel parco sottostante, come rievocazioni storiche, sagre agresti, feste paesane, nelle quali non mancano mai vino, piatti tradizionali e prodotti tipici

Per maggiori informazioni: Associazione Torre di Oriolo

FAENZA
Posta sulla via Emilia, nell’intersezione con l’asse che collega Ravenna e Firenze, ai piedi dei primi rilievi dell’appennino romagnolo, Faenza è famosa in tutto il mondo per la produzione di ceramiche. Il MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche è uno dei luoghi simbolo della città, il cui centro storico conserva le tracce degli splendori del passato, in particolare del periodo rinascimentale sotto l’egida della signoria dei Manfredi. Un passato che rivive, ogni anno a giugno, nel Palio del Niballo: per tutto il mese, Faenza si anima con sfide tra sbandieratori, serate gastronomiche, spettacoli, cortei in costume, fino alla corsa del Palio, in cui i cavalieri dei 5 rioni cittadini si sfidano nella giostra medievale del Niballo.

Per maggiori informazioni: Pro Loco Faenza

RAVENNA
Ravenna è la città principale della Romagna, meta di turisti da tutto il mondo per lo straordinario tesoro artistico e culturale che conserva, eredità di un glorioso passato che l’ha vista capitale di tre diversi imperi (quello Romano d’Occidente, quello dei Goti e quello Bizantino). Sono infatti 8 i siti inseriti nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco, comprendenti edifici paleocristiani e bizantini nei quali è possibile ammirare mosaici risalenti al V e VI secolo: tra i più famosi quelli di San Vitale, o della Basilica di Sant’Apollinare. Ravenna ospita anche la tomba di Dante Alighieri, che trovò rifugio in città durante il suo esilio e morì qui.

Alle bellezze artistiche si aggiungono le bellezze paesaggistiche, come la riserva del Parco Regionale del Delta del Po, le pinete di San Vitale e di Classe, fonte di ispirazione per tanti poeti, tra i quali lo stesso Dante, e le antiche paludi, tutt’ora popolate da una grande varietà di flora e di fauna.

Ravenna è anche una città di mare, con oltre 30 km di costa suddivise in 9 lidi, con spiagge attrezzate, ideali per le vacanze estive di tutta la famiglia e con tante attrazioni anche per i più giovani.

Per maggiori informazioni: Ufficio Turismo del Comune di Ravenna

LOCANDA DELLA FORTUNA

Via San Mamante, 136
Loc. Oriolo dei Fichi – 48018 Faenza (RA)

TELEFONO

+39 0546 642318
+39 339 7236478